Ecco le truffe e insidie che vi possono raggiungere su Facebook

I social network sono un ottimo modo per tenersi in contatto con gli amici e anche per passare il tempo. Ma purtroppo oggi Facebook nasconde anche parecchie insidieche è meglio conoscere; piccole trappole che sembrano giochi innocenti e che invece possono nascondere vere e proprie truffe.
L’elenco è stato messo a punto da BitDefender, nota società specializzata in sicurezza informatica, che avverte come le truffe sui social network negli ultimi anni sono più che raddoppiate. Anche perché, come riporta ConsumerProtect, il 97% degli utenti clicca indiscriminatamente ogni link che incontra sulla sua strada, senza mai pensare ai pericoli che potrebbe nascondere.
Ad esempio, nessuna app può farvi sapere chi ha visitato il vostro profilo Facebook, in cambio però vi installano pericolosi malware, software spia che rubano i vostri dati e causano danni al computer. Sono a rischio anche i pulsantini che promettono di sbloccare inesistenti funzioni nascoste di Facebook, come la possibilità di cambiare colore alla vostra pagina. Non si può e, se cliccate, si rischiano pericolosi virus.
Un altro esempio sono i test in stile: “Dimmi come ti chiami e ti dirò chi sei”. Anche la Polizia Postale ha avvisato gli utenti italiani. Dopo aver cliccato un test di questi tipo, viene attivato un servizio telefonico dal costo di 7 euro a settimana. Un altro rischio virus o servizi indesiderati viene dai video virali che girano sui social: state sempre attenti a cosa cliccate.

Fonte: http://www.105.net/news/tutto-news/236871/ecco-le-truffe-e-insidie-che-vi-possono-raggiungere-su-facebook.html