Bagnine troppo sexy in Spagna: imposti i pantaloncini
Una spiaggia in stile Baywatch, almeno per quello che riguarda le bagnine che, strette nei loro costumi rosso acceso, hanno attirato l’attenzione dei bagnanti. È quello che è successo a Gijòn, in Asturia, dove la presenza delle “sexy salvavidas” ha costretto la direzione del Salvamento Maritimo a prendere un provvedimento per limitare i commenti e gli apprezzamenti dei bagnanti: obbligo di pantaloncini per le bagnine di Gijòn.

La decisione è stata presa dopo i continui tweet che corredavano gli scatti fatti al lato B delle ragazze in costume, intente a svolgere il proprio mestiere. “Allarme a Gijon: 10 bagnanti quasi annegano in una mattinata, alcuni anche 2 o 3 volte”, riporta il tweet ripreso più volte dagli utenti sul social network.

Persino le tv locali hanno riproposto i commenti fatti sul web e da qui la decisione del Salvamento Maritimo di imporre alle bagnine i pantaloncini, al fine di mettere la parola fine ai commenti sessisti.

Una misura a tutela delle ragazze, quindi, anche se c’è da far notare che le stesse bagnine non sono state immuni dai rimproveri: la più fotografata, secondo quando riferito da Jessica Castano, presidente dell’Associazione delle Donne Separate e Divorziate delle Asturie, ha ricevuto un severo richiamo da parte della responsabile locale del Salvamento Maritimo. Che sia anche questo sessismo?

La decisione, però, non avrà di certo fatto contenti i bagnanti e neppure chi cerca di portare avanti la lotta al sessismo e alle discriminazioni sessuali.

Fonte: http://www.105.net/news/tutto-news/237000/bagnine-troppo-sexy-in-spagna-imposti-i-pantaloncini.html