World Challenge Cup Kazan: Farfalle d’argento e Agiurgiuculese decima nell’AA
Di Eurosport

Seconda e ultima giornata di qualifiche a Kazan, in occasione dell’ultima tappa del circuito World Challenge Cup.

A vincere il Concorso generale individuale è la russa Dina Averina, già pronta con la sorella Arina– oggi seconda nella classifica generale – a combattere per il titolo mondiale, a Pesaro, fra meno di tre settimane. Terza l’israeliana Linoy Ashram.
Le individualiste azzurre: Agiurgiuculese centra tre finali.

Sul fronte azzurro, Alexandra Agiurgiuculese (Udinese) termina in decima posizione e accede alle finali con il cerchio, la palla e le clavette. La ginnasta allenata da Spela Dragas e Magda Pigano, rimane invece fuori dalla finale al nastro a causa di un’esecuzione piuttosto fallosa che è stata pagata dalla giuria con il punteggio di 13.050 e ha certamente compromesso il suo piazzamento nella classifica generale. Veronica Bertolini (San Giorgio ’79 Desio) conclude la sua esperienza a Kazan in sedicesima posizione.
Farfalle da record: sempre sul podio

Nuovamente sul podio – medaglia d’argento – anche le Farfalle allenate da Emanuela Maccarani (Alessia Maurelli, Martina Centonfanti, Agnese Duranti, Beatrice Tornatore, Anna Basta e Martina Santandrea) che, ancora una volta, si confermano come una fra le squadre pretendenti al titolo iridato. Anche in occasione della World Cup di Kazan hanno centrato l’obiettivo podio. Quasi una tradizione: in tutte le tappe di World Cup di questo 2017 hanno sempre vinto una medaglia. Ora non resta che concentrarsi per le finali di domani, ultimo test prima della sfida più importante della stagione: il Campionato del Mondo di Pesaro. Che il countdown abbia inizio!

La gara è stata vinta dalla Russia. Sul terzo gradino del podio il Giappone.
Fonte: http://it.eurosport.com/ginnastica-ritmica/world-challenge-cup-kazan-farfalle-dargento-e-agiurgiuculese-decima-nellaa_sto6286232/story.shtml