Favoloso Dovizioso! Stravince dopo una bagarre da urlo con Marquez: male Rossi solo 7°

Meravigliosa gara al Red Bull Ring: dopo una bagarre favolosa con Marquez, il forlivese coglie il terzo successo stagionale ed ora è a 16 lunghezze da Marquez in piena lotta per il mondiale. Delude Valentino Rossi solo 7° dietro a Zarco e Viñales.

Da oggi non chiamatelo più ragioniere. Andrea Dovizioso è un pilota con degli attributi in titanio e la voglia di lottare di un samurai. Se non lo si era capito già abbastanza con le precedenti due vittorie ottenute in questa stagione al Mugello e a Barcellona, il guerriero forlivese lo sbandiera ai quattro venti al Red Bull Ring dove regola dopo una bagarre veramente da pelle d’oca Marc Marquez. Una battaglia all’ultimo sangue, una delle più belle mai viste in questa stagione e senza esagerare nelle ultime stagioni nel motomondiale e vinta con merito dal forlivese che in Austria manda un messaggio forte e chiaro, non solo ai ducatisti ma a tutti i big del mondiale: la Desmosedici è veramente pronta per giocarsi il mondiale e Dovizioso ha la stoffa, la grinta e la caparbietà per giocarsi il titolo con Marquez che per una volta non è riuscito a spuntarla col corpo a corpo, la sua arma più pericolosa. Una vittoria di strategia, cuore ed orgoglio quella di DesmoDovi che è secondo nel mondiale ed ora ha appena 16 punti da recuperare su Marquez. Completa il podio Pedrosa che precede Lorenzo (4°) mentre domenica da dimenticare per i piloti della Yamaha ufficiale: Maverick Viñales e Valentino Rossi, chiudono entrambi alle spalle di Zarco (in pista con la Yamaha Tech 3), in sesta e settima posizione e perdono punti importanti in classifica mondiale. La nuova carena non è bastata ad evitare la caporetto al Red Bull Ring ed ora la rincorsa al titolo si fa più complicata.

Fonte:http://it.eurosport.com/motogp/gran-premio-d-austria/2017/live-marquez-sfida-dovizioso-e-le-ducati-rossi-a-caccia-della-rimonta-dalla-3a-fila_sto6287077/story.shtml