Principe dell’Arabia Saudita porta in aereo i suoi 80 e la foto del viaggio diventa virale
Poter viaggiare in aereo con in propri animali è il sogno di ogni persona che ha un piccolo o grande amico non umano. Ma se alcuni desistono per non lasciare i vari fido e micio in stiva, lontani dal loro amato padrone, c’è chi ha risolto la problematica dell’abbandono e della sicurezza in maniera drastica e del tutto originale.

Sono tantissimi e sono tutti falchi. Un principe saudita non meglio identificato ha infatti comprato ben 80 biglietti aerei di un volo per ospitare i suoi rapaci, prenotando in pratica metà del velivolo solo per sé e i suoi amici alati, rigorosamente bordati con i paraocchi che i falconieri sono soliti mettere loro.


La foto della strana brigata è stata pubblicata su Reddit da un utente il cui nickname è lensoo, specificando che lo scatto era stato condiviso da un suo amico pilota. Il post – condiviso poi su Twitter – è diventato subito virale e ha ricevuto un gran numero di commenti. C’è chi fa ironia sull’accaduto dicendo: “Ma il principe non sa che i falchi possono volare?” o “Evidentemente qualcuno non ha trovato tutti i 150 Pokemon del suo Paese”. Altri utenti, invece, sono più seri e accusano la scelta del saudita come poco animalista.

Una cosa però è certa: l’uomo non ha dovuto aspettare col batticuore per conoscere la sorte dei suoi animali una volta sceso dall’aereo.
Fonte: http://www.huffingtonpost.it/2017/01/30/falchi-in-aereo-prinicpe-saudita_n_14494412.html?ncid=fcbklnkithpmg00000001