Perde anello nell’orto: lo ritrova dopo 13 anni intorno a una carota!
Quanto è accaduto pochi giorni fa ad Alberta, in Canada, ha davvero dell’incredibile. È stato, infatti, ritrovato un anello di fidanzamento dopo 13 lunghi anni, ma la cosa divertente è che esattamente al suo interno vi era cresciuta una carota.

Ecco, nel dettaglio, come è andata la storia. La canadese Mary Grams aveva ricevuto un anello di fidanzamento nel 1951 come proposta di matrimonio, ma nel 2004, mentre lavorava nel suo orto, lo aveva accidentalmente perso. Pensando di averlo smarrito per sempre, la donna oggi 84enne non ha proferito parola con nessuno, nemmeno con il marito per timore “Che mi avrebbe mandata al diavolo”, ha raccontato. A quel punto la soluzione era una sola: sostituirlo senza farlo sapere. E Mary ha fatto proprio così. Dopo poco tempo, poi, la coppia si è trasferita, lasciando la casa di campagna al figlio e alla nuora. Passati 13 anni, proprio la nuora ha ritrovato l’anello nell’orto: nel foro dell’anello c’era, incredibilmente, cresciuta una carota. Dopo qualche momento di stupore e di imbarazzo, la donna ha potuto infilarsi nuovamente al dito l’anello di fidanzamento poiché la misura era ancora perfetta.

Anche se ora tutti sanno che Mary aveva perso l’anello, la gioia dell’averlo ritrovato è stata infinitamente più grande del dispiacere provato quando lo aveva smarrito.