Donna trovata morta con gola tagliata nel Milanese

Una donna di 73 anni è stata trovata morta con la gola tagliata nel bagno della sua abitazione di via Belvedere a Rho, in provincia di Milano. A trovare il cadavere è stata la figlia che ha raccontato che la madre, che viveva sola, non rispondeva al telefono. Sul caso indagano i carabinieri ipotizzando l’omicidio.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, a dare l’allarme è stata la figlia della donna. Ha cercato al telefono la madre, che viveva sola. Non avendo risposta ha deciso di passare da lei. Quando è arrivata all’appartamento di via Belvedere a Rho ha trovato la porta socchiusa, l’appartamento in ordine. La madre era riversa in bagno in una pozza di sangue con la gola tagliata. I carabinieri non hanno dubbi. Si tratta di omicidio: in casa non c’era l’arma del delitto.