I monumenti del mondo si illuminano con i colori della bandiera spagnola

Il One World Trade Center di New York, più conosciuto come la Torre della Libertà, si è illuminato coi colori della bandiera spagnola in solidarietà con le vittime dell’attacco terroristico di Barcellona.

Il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, ha ordinato che la punta dell’edificio, di oltre 125 metri, questa notte venisse illuminata di rosso e giallo per onorare i morti e i feriti nell’attacco, informa il suo ufficio.

“A nome di tutti i newyorkesi, il mio cuore è rivolto alle vittime dell’attacco terroristico di Barcellona e ai loro cari”, ha dichiarato Cuomo in un comunicato. Il dirigente democratico ha detto che “quelli che cercano di raccogliere i frutti della paura e dell’odio non trionferanno” e ha definito l’attentato “ripugnante, vigliacco ed insensato.” “New York solidarizza con la Spagna, come lei ha fatto con noi”, ha aggiunto Cuomo.

Il One World Trade Center, l’edificio più alto della città, si staglia nella punta meridionale di Manhattan, nell’area dove si trovavano le Torri Gemelle fino agli attacchi terroristici del’11 settembre.

In risposta all’attentato di Barcellona, Cuomo ha annunciato di aver rafforzato i servizi di sicurezza nei punti nevralgici di New York, come gli aeroporti, i ponti, i tunnel e i sistemi di trasporti. Il Dipartimento di Polizia di New York (NYPD), inoltre, ha dispiegato nuove unità davanti al Consolato di Spagna ed in altri luoghi chiave delle relazioni con il Paese.

IL PALAZZO PRESIDENZIALE BRASILIANO

Anche il Palazzo di Planalto, la sede della Presidenza brasiliana, è stato illuminato coi colori rosso e giallo della bandiera spagnola in segno di solidarietà.

La Presidenza ha pubblicato la foto delle colonne del palazzo – progettato dall’architetto Óscar Niemeyer – illuminate con luci rosse e gialle, insieme a un messaggio di ripudio della violenza terroristica. Il Presidente Michel Temere ha manifestato la sua “costernazione” per l’attentato e ha espresso la solidarietà del Brasile verso il paese spagnolo.

A

IL MUNICIPIO DI TEL AVIV RICORDA LA SPAGNA

Anche il municipio di Tel Aviv, in Israele, ha voluto solidarizzare con le vittime dell’attentato di Barcellona illuminando le sue finestre con la bandiera della Spagna.

La Torre Eiffel di Parigi, il monumento più emblematico della capitale francese ha invece spento le sue luci in ricordo delle vittime dell’attentato di Barcellona. Ad annunciare la decisione del “blackout”, iniziato la scorsa mezzanotte, è stato il sindaco della città, Anne Hidalgo.