CHARLIZE THERON EROINA NEI CINEMA: RIUSCIRÀ AD EGUAGLIARE LE GESTA DI QUESTE 10 “SUPER TOSTE”?

Berlino, 1989, vigilia del crollo del Muro: Lorraine Broughton, una spia del massimo livello dell’MI6, viene inviata nella capitale tedesca per smantellare un’organizzazione di spionaggio che ha ucciso un agente sotto copertura. Indecifrabile, letale e bellissima, Lorraine è un’arma vivente, interpretata dal premio Oscar Charlize Theron.


Nelle sale italiane dal 17 agosto, Atomica Bionda (TRAILER), ispirato alla graphic novel The Coldest City (2012), scritta da Antony Johnston ed illustrata da Sam Hart, è diretto da David Leitch, all’opera seconda dopo John Wick (2014). Musica anni ’80, luci al neon e la straordinaria fisicità della Theron ne fanno uno dei film action più crudi e coinvolgenti degli ultimi anni.

L’Atomica Bionda di Charlize Theron è solo l’ultima delle eroine del grande e piccolo schermo che hanno conquistato il pubblico a colpi di fascino e determinazione: vediamo quali sono dieci delle protagoniste femminili più toste e amate di sempre.

#10. ELEVEN – STRANGER THINGS (2016 – )
È la più piccola del gruppo, ma ha coraggio da vendere: Eleven, frutto di esperimenti della CIA che le hanno donato poteri psicocinetici e la capacità di astrarsi per raggiungere altre dimensioni, aiuta Mike, Dustin e Lucas a ritrovare il loro amico scomparso, Will, finito nel Sottosopra, mondo parallelo in cui vive una creatura mostruosa chiamata Demogorgone.

Protagonista della serie Netflix Stranger Things, Eleven, interpretata dall’esordiente Millie Bobby Brown, ha immediatamente conquistato il pubblico grazie ai suoi occhi super espressivi.

#9. REY – STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA (2015)
Abbandonata dai genitori sul pianeta Jakku, Rey vive recuperando pezzi di astronavi da vendere a trafficanti di rottami in cambio di cibo.

L’incontro con il droide BB8-8 e l’ex Stormtrooper Finn le cambia la vita: la ragazza scopre infatti l’esistenza dei Jedi, incontra il suo eroe Han Solo (Harrison Ford) e capisce di possedere una grande forza, proprio quella Forza.

Interpretata da Daisy Ridley, Rey ha fatto la sua comparsa nell’universo di Star Wars grazie al film “Il Risveglio della Forza” ed è pronta a tornare in altri due film della saga. Finalmente una ragazza in grado di brandire una spada laser.

#8. TRINITY (CARRIE-ANNE MOSS) IN MATRIX (1999)
Tuta di latex, capelli corti e movenze da ninja: Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, protagonista femminile di Matrix, film culto di Lana e Lilly Wachowski, è diventata immediatamente un’icona.

#7. DAENERYS TARGARYEN (EMILIA CLARKE) IN GAME OF THRONES (2011 – )
Daenerys Targaryen, “Nata dalla tempesta”, la prima del suo nome, regina degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, signora dei Sette Regni, protettrice del Regno, principessa di Roccia del Drago, khaleesi del Grande Mare d’Erba, “la Non-bruciata”, “Madre dei Draghi”, regina di Meereen, “Distruttrice di catene”: il nome già dice tutto, i tre draghi alle sue spalle fanno il resto.

Interpretata da Emilia Clarke, Daenerys è uno dei personaggi più amati e importanti di Game of Thrones, serie HBO tratta dai romanzi di George R.R. Martin

#6. BUFFY SUMMERS – BUFFY L’AMMAZZAVAMPIRI (1997 – 2003)
Fisico minuto, capelli biondi e sorriso ingenuo: Buffy Summers è stata creata tenendo in mente tutti i cliché delle classiche vittime dei film horror, belle ragazze indifese che cadono sotto i colpi di killer spietati.

Invece l’eroina di Joss Whedon è tutt’altro che una sprovveduta: dotata di forza e coraggio fuori dal comune, Buffy è la Cacciatrice, ovvero la nemica naturale di vampiri, demoni ed egomaniaci assetati di potere.

Grazie a Bufffy Sarah Michelle Gellar è diventata un’icona e la tv ha finalmente avuto una delle sue protagoniste femminili più forti e intelligenti.

#5. FURIOSA (CHARLIZE THERON) IN MAD MAX: FURY ROAD (2015)
Æon Flux nel film omonimo, Mary Embrey in Hancock, Cipher in Fast & Furious e ora Lorraine Broughton in Atomica Bionda: Charlize Theron è l’eroina action per eccellenza di questi ultimi anni.

Ad oggi, il suo ruolo indimenticabile in questo ambito è quello di Furiosa in Mad Max: Fury Road: determinata, inarrestabile e pronta al sacrificio pur di salvare ciò in cui crede, Furiosa, con i capelli rasati e il braccio meccanico è una delle eroine più toste mai viste sul grande schermo, splendidamente interpretata da una Charlize Theron sempre più brava.

#4. WONDER WOMAN – WONDER WOMAN (2017)
Il 2017 cinematografico è senza dubbio l’anno delle eroine femminili e del girl power: la regina di tutte loro è Wonder Woman.

Interpretata da quel capolavoro di grazia e bellezza che è Gal Gadot, Wonder Woman, ispirata al personaggio dei fumetti creato da William Moulton Marston nel 1941, è la supereroina femminista per eccellenza, dotata di forza disumana e allo stesso tempo di una compassione tutta terrestre.

#3. SARAH CONNOR (LINDA HAMILTON) IN TERMINATOR 2 (1991)
Semplice studentessa universitaria, Sarah Connor vede cambiare la sua vita quando un cyborg di classe T-800 (Arnold Schwarzenegger), inviato dal futuro nel 1984, tenta in tutti i modi di assassinarla.

Aiutata da Kyle Reese, Sarah scopre che nel futuro le macchine hanno preso il sopravvento e suo figlio John Connor è una pedina fondamentale nella lotta a Skynet, il network che le controlla.

Apparsa per la prima volta in Terminator (1984) di James Cameron, in cui è inesperta e spaventata ma comunque molto coraggiosa, in Terminator 2 (1991) Sarah Connor si trasforma in un’eroina tostissima, con tanto di jeans e canotta, la divisa delle vere dure, e armi dal calibro importante sempre in mano.

#2. LA SPOSA – KILL BILL VOL. 1 E 2 (2003 – 2004)
Tuta gialla, sguardo che uccide e una katana affilatissima: La Sposa di Uma Thurman, protagonista di Kill Bill vol. 1 e 2 nata dalla mente di Quentin Tarantino e assetata di vendetta, è forse l’eroina cinematografica più amata e famosa di sempre, diventata immediatamente un’icona pop.

#1. ELLEN RIPLEY – ALIEN (1979)
Non ha super poteri, non è una femme fatale e spesso è scontrosa e sboccata: Ellen Ripley, protagonista di Alien (1979), è la madre di tutte le eroine d’azione cinematografiche, la prima vera protagonista femminile in un ruolo che inizialmente era stato pensato per un uomo, ma che Ridley Scott decise di affidare a una donna, compiendo una vera e propria rivoluzione.

Sigourney Weaver, che ha interpretato Ripley in quattro pellicole, ha ottenuto una candidatura al premio Oscar per la sua prova in Aliens (1986) e aperto la strada a personaggi femminili più complessi. Non più semplici figurine messe accanto al protagonista maschile, ma donne a tutto tondo, con difetti e pregi, in grado di badare a se stesse e di fronteggiare pericoli alieni.

Fonte: http://www.deejay.it/news/liste/charlize-theron-eroina-nei-cinema-riuscira-ad-eguagliare-le-gesta-di-queste-10-super-toste/531264/?ncid=fcbklnkithpmg00000001