Terra: invasione aliena a settembre 2017?

Il destino del nostro pianeta, mai come in questo periodo, appare incerto: la situazione politica internazionale è in bilico, numerose guerre affliggono l’umanità, l’inquinamento causa danni senza precedenti. Ad aggiungersi a questi già gravi fattori c’è un’incredibile rivelazione che ci dice che nel settembre del 2017 la Terra potrebbe subire un’invasione aliena. Bufala o meno, la notizia sta facendo il giro del web, incuriosendo milioni di utenti che si interrogano sul loro destino. L’annuncio di questo sconvolgente – ed imminente – avvenimento c’è stato sul canale YouTube di un noto cospirazionista che risponde al nome di T. Chase, il cui canale si chiama Revelation13. La notizia è stata ripresa da alcuni siti di informazione, che spiegano che secondo lo youtuber tale previsione sarebbe stata formulata niente meno che da Nostradamus, uno dei più noti profeti della storia, che avrebbe previsto l’invasione in un periodo compreso tra il 2017 e il 2020.

A seguito dell’arrivo degli extraterrestri sulla Terra, spiega inoltre T. Chase, il rischio è quello dello scoppio di una terza guerra mondiale che vedrebbe coinvolte le due superpotenze USA e Russia. Tuttavia a seguito del disastro, spiega l’uomo, potrebbe venire un periodo positivo per l’umanità con l’instaurazione di un nuovo ordine mondiale: “Un cambiamento del DNA umano tramite una tecnologia che gli alieni hanno renderà gli esseri umani creature più tranquille e organizzate. Gli esseri umani sono troppo inclini alla guerra e così facendo, saranno in grado di vivere in pace.”