Lucas Digne eroe a Barcellona: ha soccorso i feriti nell’attentato

L’ex terzino della Roma, ora in forza al Barcellona, Lucas Digne ha assistito da vicino all’attentato di venerdì scorso avvenuto sulle Ramblas di Barcellona. Ricordiamo che negli attacchi terroristici sono morte 14 persone e vi sono state decine di feriti. Il calciatore si è immediatamente recato a prestare soccorso alle persone colpite. Secondo quanto riporta Mundo Deportivo, si è da poco trasferito a Plaça Catalunya, a due passi dal luogo dell’attentato e quando ha sentito lo scoppio, è immediatamente sceso in strada e ha messo a disposizione tovaglie e bicchieri d’acqua essendo in casa nel momento dell’impatto, perché a riposo dopo il match di Supercoppa di Spagna.


Digne non ha voluto rilasciare dichiarazioni a riguardo e non ha pubblicizzato il gesto, puntualizzando che non vuole essere considerato un eroe ma che il suo gesto era doveroso. Assieme a Digne, il soccorso alle vittime è stato prestato da tantissime altre persone. Il calciatore avrebbe voluto rimanere anonimo, ma la notizia si è sparsa in giro fino ad arrivare alle principali testate.

Digne ha poi postato una foto di Plaza Catalunya sul suo profilo Instagram con un cuore e le mani conserte in segno di preghiera. Sua moglie, Tiziri, ha mandato un messaggio di cordoglio a tutti: “Le mie condoglianze a tutte le vittime del vile attentato di Barcellona. Ho il cuore spezzato”.

Fonte: http://it.eurosport.com/calcio/liga/2017-2018/lucas-digne-eroe-a-barcellona-ha-soccorso-i-feriti-nell-attentato_sto6296357/story.shtml