Universiadi: per Gregorio Paltrinieri nuovo duello con Romanchuk nella finale dei 1500 sl

Tre settimane dopo l’epico duello ai Mondiali di Budapest, a Taipei andrà in scena un nuovo atto della sfida tra Gregorio Paltrinieri e l’ucraino Mykhailo Romanchuk, rivalità recente ma destinata a perseverare nel tempo, almeno fino a Tokyo 2020. Il teatro, molto meno prestigioso, sarà quello delle Universiadi.

Non perdere i momenti migliori delle Universiadi! La prima finale di Paltrinieri a Taipei in diretta tv su Eurosport 1 (canale 210 di Sky e canale 372 di Mediaset Premium) martedì 22 agosto alle ore 13:00 e in Live-Streaming su Eurosport Player.

Questa volta a partire favorito sarà proprio il nuotatore dell’Est Europa, apparso in forma smagliante nei 400 sl, dove ha sbaragliato la concorrenza con un ottimo crono da 3’45”. Paltrinieri, inoltre, non ha preparato in modo specifico questa gara. L’appuntamento asiatico serve al carpigiano per prendere le misure all’accoppiata 1500 sl-10 km. Ed è proprio verso la competizione in acque libere che è concentrata l’attenzione del fuoriclasse del Bel Paese.

In batteria sia Paltrinieri sia Romanchuk hanno praticamente passeggiato, chiudendo rispettivamente con il terzo e secondo crono, entrambi nuotando sopra i 15 minuti. Quanto potranno valere nell’atto conclusivo? L’azzurro, di solito, sa scendere abbastanza comodamente sotto il muro dei 14’50” anche quando la forma non è delle migliori; la sensazione, tuttavia, è che l’ucraino difficilmente si staccherà dall’italiano, potendo far valere poi un rush finale superiore.

Il bi-campione del mondo in carica della distanza più lunga in piscina, in ogni caso, non partirà di certo battuto e punterà a vincere uno dei pochi ori che ancora manca nella sua formidabile bacheca (l’altro è quello dei Giochi del Mediterraneo, potrà provarci nel 2018).

Quest’oggi, inoltre, l’Italia potrà sperare anche in un’altra medaglia nei 1500 sl, dando per scontata quella di Paltrinieri. Domenico Acerenza, infatti, ha brillato nelle batteria, stampando il miglior crono in 14’58″14. Dovesse ripetersi, il terzo gradino del podio potrebbe essere suo. La finale prenderà il via alle 13.02 (ora italiana, 19.02 a Taipei).

Fonte: http://it.eurosport.com/nuoto/universiadi-per-gregorio-paltrinieri-nuovo-duello-con-romanchuk-nella-finale-dei-1500-sl_sto6296046/story.shtml