Il Barcellona fa causa a Neymar: 8,5 milioni più 10% di mora per inadempimento contrattuale

Barcellona-Neymar, una querelle senza fine. Il club catalano ha intentato infatti una causa contro l’attaccante brasiliano per inadempimento contrattuale. La richiesta del Barça: 8,5 milioni di euro con l’aggiunta del 10% di mora che porterebbe il risarcimento alla cifra di 9,3 milioni di euro. Si tratta semplicemente della somma che è stata corrisposta a Neymar al momento del primo rinnovo con il Barcellona (quello fino al 2021 che il brasiliano aveva firmato prima di passare al PSG) e che dunque ora il club catalano pretende.


Uno stralcio significativo del comunicato del Barça recita:

” Difenderemo i nostri diritti in linea con i procedimenti stabiliti dagli organismi competenti e senza entrare in dispute dialettiche con il giocatore”

La denuncia dei confronti del brasiliano è stata avanzata lo scorso 11 agosto.