Schick, Keita, Cuadrado e gli altri: sette colpi per il gran finale

22 AGOSTO 2017 – MILANO
Comandano Schick e Keita. Ma anche Candreva, Suso, Strootman e Brozovic. Attorno al loro destino, come scrive Carlo Laudisa sulla Gazzetta di oggi, si gioca una partita avvincente con Inter, Juve, Milan e Roma, Napoli e Chelsea in fibrillazione. Per l’attaccante della Samp, i giallorossi hanno offerto 30,5 milioni di euro (5 milioni subito), ma i nerazzurri non mollano. E Marotta e Paratici controllano.


COUNTDOWN — La Juve aspetta pure che Keita sbrogli la matassa con Lotito e nel frattempo dichiara incedibile Cuadrado, ma tutti sanno che il colombiano partirebbe se davvero Keita approdasse subito a Torino. Si spiegano così i contatti segreti tra Marotta e i suoi colleghi di Inter e Roma. Nelle scorse settimane la Juve ha sussurrato una proposta-choc: Cuadrado più 20 milioni per Strootman in bianconero.

GLI SCAMBI — L’Inter ha appena dichiarato incedibile Candreva accostato però al Chelsea. Ausilio e Sabatini si sono mossi per avere notizie di Cuadrado, così come si sono messi all’opera per il milanista Suso. Ieri, ad esempio, i diretti interessati hanno smentito con forza la voce di uno scambio tra Inter e Juventus: Brozovic in bianconero per Cuadrado in nerazzurro. (Leggi l’articolo completo di Carlo Laudisa sulla Gazzetta di oggi)