Wayne Rooney dice addio alla nazionale inglese: giocherà soltanto nell’Everton

La leggenda del calcio britannico ha annunciato il ritiro dalla carriera internazionale dopo 53 gol segnati in 119 partite: “Lasciare il Manchester United è stato difficile, però so di aver preso la decisione giusta tornando a casa all’Everton. Adesso voglio concentrare tutte le mie energie per ottenere i migliori risultati con la mia squadra”.

È appena divenuto il secondo giocatore nella storia della Premier League ad aver tagliato il traguardo dei 200 gol dopo Alan Shearer. Ora, però, Wayne Rooney ha deciso di dire basta. Non con il calcio giocato, ma con la nazionale inglese. È notizia di quest’oggi, infatti, che l’attaccante non risponderà più alle chiamate del proprio ct. E, d’ora in avanti, giocherà soltanto con la maglia dell’Everton.