Ferrari svela la nuova Gran Turismo V8 Portofino

MARANELLO (MODENA) – La Ferrari svela la Portofino, la nuova Gran Turismo V8, erede della California, che verrà presentata al Salone di Francoforte quando sarà annunciato anche il prezzo. Vettura versatile per la guida all’aria aperta, avrà un nome evocativo, quello di uno dei borghi e porti turistici più belli d’Italia. Alla località ligure è stato dedicato anche il colore con cui viene lanciata la nuova Ferrari: il rosso Portofino.

Con 600 cv e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, la Portofino è la più potente convertibile a offrire contemporaneamente il tetto rigido retrattile, un baule capiente e una grande abitabilità, arricchita da due posti posteriori, per brevi percorrenze. Completamente nuovo, il telaio può vantare un significativo risparmio di peso rispetto alla California T che l’ha preceduta. Il V8 turbo Ferrari, famiglia di motori vincitrice dell’International Engine of the Year per due anni consecutivi nel 2016 e 2017, viene proposto con 40 cv in più rispetto a quello della California T.

La scheda tecnica

Scheda tecnica sintetica della Ferrari Portofino.

Motore: V8 – 90. Cilindrata totale: 3855 cm3.

Potenza massima*: 441 kW (600 cv) a 7500 giri/min.

Coppia massima*: 760 Nm da 3000 a 5250 giri/min. Lunghezza:

4586 mm. Larghezza: 1938 mm. Altezza: 1318 mm.

Distribuzione dei pesi: 46-54% ant./post.

Velocità massima: >320 km/h. 0-100 Km/h: 3,5 sec.

Consumo CO2**: 10,5 l/100 km.

Emissioni CO2**: 245g CO2/km.

* In VII marcia.

** Ciclo combinato. In fase di omologazione. ECE+EUDC con allestimento standard HELE.