Diritti umani, Trump blocca gli aiuti all’Egitto
Stop anche a fondi militari. Condanna del Cairo

L’amministrazione Usa ha bloccato all’Egitto 96 milioni di dollari di aiuti e congelato 195 milioni di dollari di fondi militari per la carenza di progressi nei diritti umani e le sue buone relazioni con la Corea del nord. Lo riporta il Nyt, sottolineando che la mossa ha sorpreso gli analisti dopo l’accoglienza calorosa riservata alla Casa Bianca da Donald Trump al presidente egiziano Abdel Fattah al-Sissi nella sua visita nei mesi scorsi.

L’Egitto condanna la decisione dell’amministrazione Usa di bloccare gli aiuti destinati al Paese. Il ministero degli Esteri, in un comunicato, si dice rammaricato della misura che avrà – scrive la Mena – effetti negativi nelle relazioni strategiche che legano i due Paesi da decenni. Il Cairo lamenta inoltre la mancata comprensione da parte americana della necessità vitale di sostenere la stabilità in Egitto.

Jared Kushner, consigliere e genero del presidente Usa Donald Trump, ha incontrato al Cairo il presidente Abdel Fattah al Sissi e il ministro degli Esteri, Sameh Shoukry. In precedenza, il ministero degli Esteri egiziano aveva pubblicato una agenda modificata, nella quale i colloqui erano stati cancellati, ma il ministro Shoukry alla fine ha partecipato all’incontro tra Sissi e Kushner.

Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2017/08/23/diritti-umani-trump-blocca-gli-aiuti-allegitto_6bfd0aad-888a-4947-8854-15f9846ff279.html