Nuove tensioni in piazza Indipendenza dopo lo sgombero di stamattina dei richiedenti asilo che si sono insediati sulla piazza dopo essere stati allontanati dal palazzo di via Curtatone occupato da quattro anni da circa 400 richiedenti asilo etiopi ed eritrei. Le forze dell’ordine, schierate in tenuta anti sommossa, hanno azionato l’idrante per liberare la piazza dove si trovano ancora un gruppo di migranti, soprattutto donne sgomberate sabato dal palazzo di via Curtatone. Per evitare lo sgombero le donne si sono inginocchiate per terra con le braccia alzate. Poi la polizia ha azionato gli idranti.

Sorgente: Migranti sgomberati a Roma, bombole contro agenti. Polizia usa idranti – Lazio – ANSA.it