Roger Federer è già a New York ed inquadra gli US Open: “Mi sento come un ragazzino”

Lo svizzero è da qualche giorno a New York a preparare gli US Open insieme all’allenatore Ivan Ljubicic: passati i problemi alla schiena, l’elvetico punta ad uno storico tris in questo 2017.

Paura passata: Roger Federer sarà regolarmente al via degli Us Open dove proverà a coronare a 36 anni una stagione incredibile che lo ha già visto già trionfare in Australia e a Wimbledon. Il campione svizzero aveva fatto preoccupare tutti gli appassionati di tennis dopo il forfait della scorsa settimana al torneo di Cincinnati per un problema alla schiena accusato a Montreal.

” Mi sento come se fossi tornato di nuovo un giocatore junior”

Il riposo ha fatto bene a Federer che è arrivato nelle scorse ore a New York, per riprendere confidenza con i campi di di Flushing Meadows. King Roger ha svolto un leggero allenamento, palleggiando con Severin Luhti e Ivan Ljubicic e poi ha scherzato, ripreso dalle telecamere del quarto e ultimo Slam della stagione.

Sorgente: Roger Federer è già a New York ed inquadra gli US Open: “Mi sento come un ragazzino” – US Open 2017 – Tennis – Eurosport

Leave a Reply

Your email address will not be published.