A fronte dell’emergenza alimentare scattata a causa della contaminazione da Fipronil delle uova in commercio, la Coldiretti ha annunciato che sui prodotti italiani verrà impresso il bollino “Fipronil free” per garantire la qualità e la salubrità dei prodotti.”Considerata la situazione attuale dovuta all’emergenza Fipronil, con l’obiettivo di assicurare al consumatore un prodotto sano e salubre e di tutelare i produttori di uova da consumo che intendono garantire le proprie produzioni nei confronti di comportamenti illegali, è stato avviato un controllo a tappeto su tutti i singoli capannoni di galline ovaiole allo scopo di certificare, attraverso laboratori accreditati, l’assenza di contaminazioni da Fipronil (fluocianobenpirazolo)”. Il bollino, dunque, verrà impresso sulle uova italiane per garantire non soltanto l’assenza del temuto insetticida e la salute dei consumatori, ma anche l’attività dei produttori nazionali che svolgono già i controlli sui prodotti messi in commercio imposti dalle autorità sanitarie.Così, per supportare le attività di controllo da parte dei Nas, verranno effettuati dei controlli straordinari per certificare l’origine di ovoprodotti e derivati e la filiera commerciale che li conduce fino alle tavole degli italiani. “Per combattere gli allarmismi e dare garanzia ai consumatori e ai produttori – ha dichiarato la Coldiretti – l’esperienza delle emergenze degli ultimi anni ha dimostrato l’importanza della trasparenza delle informazioni”.

Sorgente: Uova contaminate, arriva il marchio “Fipronil free” sui prodotti italiani – Radio 105