Si offre una stanza in affitto agli studenti del Politecnico di Torino, ma quelli del Sud devono essere più bravi a scuola.

E’ il contenuto di un post diventato virale su Facebook in cui l’autrice, tale Rossella Bevilacqua, propone la camera soltanto a chi abbia ottenuto alla maturità una valutazione uguale o maggiore a 85, che sale a 95 se si tratta di “studenti del Sud”. L’iniziativa ha suscitato accese polemiche tra gli utenti, ma si tratta dell’ennesimo “fake”, vale a dire dello “scherzo” dato in pasto ai social da un profilo falso.L’account “incriminato” aveva infatti già suscitato antipatie in passato per aver fornito spoiler (anticipazioni sulla trama, ndr) di serie tv molto famose e seguite.Nel marasma di commenti, risposte e condivisioni, l’autrice dell’annuncio ha risposto a un utente che le chiedeva spiegazioni sul requisito della media del 95: “Non perché quelli del Sud sono più stupidi ma perché i professori sparano voti più alti”. L’autrice del post ha poi precisato di essere di Avellino e di conoscere “gli standard dei docenti del Sud”.La morale? Sarebbe bastata una ricerca un po’ più approfondita per smascherare l’account falso ed evitare il diffondersi di un post creato al solo scopo di sollevare “polveroni social”.

Sorgente: “Affitto stanza a studenti del Sud con voto alto”: il web si indigna, ma è l’ennesimo fake – Tgcom24