Radio Enjoy

Nati per parlarvi, vivi per ascoltarvi

INCIDENTE VALENTINO ROSSI! – Grave infortunio in enduro: frattura di tibia e perone

INCIDENTE VALENTINO ROSSI! – Grave infortunio in enduro: frattura di tibia e perone

Incidente per Valentino Rossi mentre si allenava facendo enduro: il campione di Tavullia, in circostanze ancora da chiarire, è caduto. Per Rossi frattura di tibia e perone. Ricoverato all’ospedale di Urbino, sarà operato nella notte o al più tardi domani. C’è anche l’ipotesi di un suo trasferimento all’ospedale di Rimini. L’arto è il destro, lo stesso dell’incidente del 2010 al Mugello.
L’INCIDENTE DI MAGGIO — Un infortunio del genere comprometterebbe la corsa al Mondiale di Valentino che rischia di saltare almeno i prossimi due GP (Misano il 10 settembre e Aragon il 24 settembre). Già il 25 maggio scorso Rossi era incorso a un incidente durante un allenamento, infortunandosi al torace facendo motocross a Cavallara, vicino a Tavullia.
IL PAPA’ — “L’ho sentito, la gamba gli fa molto male e Valentino non è ottimista… è un casino”. Queste le parole di Graziano Rossi, al telefono con l’Ansa, dopo l’incidente in allenamento subito dal figlio Valentino. “Vi dovrebbe arrivare un comunicato della Yamaha – spiega Graziano -. So che gli devono ancora fare una lastra e temono che ci sia una frattura. Per fare la radiografia dovranno tagliare lo stivale, e Valentino mi ha detto che sente molto male”.
Mondiale compromesso? Il campione si è sempre allenato così anche se ultimamente aveva cambiato mettono, ma probabilmente il richiamo dell’esito era troppo forte. Forse ci si aspetta più accortezza da un pluri campione del mondo… Ora ci si chiede: chi rimborserà i tifosi da tutta Italia che hanno già pagato hotel e biglietto per vederlo nella gara di casa?