Ai tutori della legge restano molti lividi e l’amaro in bocca.

Genova – Un pusher senegalese sorpreso a spacciare hashish a un bengalese nel centro storico di Genova ha aggredito i carabinieri sostenuto da diversi passanti che hanno cercato di ostacolare l’intervento dei militari.

E’ successo ieri pomeriggio nei vicoli di Prè. In soccorso dei militari sono arrivati alcuni agenti di polizia in servizio nel vicino commissariato e alcune pattuglie dell’arma. Il pusher è stato arrestato per spaccio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tre militari della stazione della Maddalena, compreso il comandante Giuseppe Cotugno sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale San Martino, per i due carabinieri prognosi di cinque giorni, per il comandante sono ancora in corso gli accertamenti.

 

Sorgente: Spacciatore pesta i Carabinieri. In 150 stanno a guardare, poi la vergogna contro i militari “Quanta amarezza…”

Leave a Reply

Your email address will not be published.