Miss Italia riparte dai social e dalla cucina. Presentata martedì 5 settembre a Milano dalla madrina Patrizia Mirigliani, l’edizione 2017 parte da qui. A Jesolo, sede dell’evento per il quinto anno, correranno paralleli tre concorsi. Non verrà premiata solo la bellezza, ma anche la presenza sui social network e l’abilità culinaria. Se occorrerà attendere fino a sabato 9 settembre prima di vedere Francesco Facchinetti incoronare la più bella d’Italia, i due nuovi concorsi si svolgeranno durante tutta questa settimana.Dopo essere entrato nei trending topic mondiali su Twitter nel 2016, Miss Italia punta forte sul mondo del web, allestendo una giuria specializzata, composta dal duo comico iPantellas, la fashion blogger Chiara Nasti, l’attrice Angelica Massera e l’influencer Giulia Valentina. Questa giuria sarà parallela a quella ufficiale, dove ci saranno, tra gli altri, Christian De Sica e Nino Frassica, ed è già al lavoro per valutare l’abilità delle ragazze nell’utilizzo dei social.È un concorso nel concorso anche Miss Italia Chef, che vedrà le trenta finaliste sfidarsi a colpi di spadellate e albumi montati a neve. Tre puntate pomeridiane, il 6, il 7 e l’8 settembre, per decretare la più brava tra i fornelli: “Vogliamo riportare le donne in cucina perché negli ultimi anni pare che la cucina sia una prerogativa maschile – ha spiegato Patrizia Mirigliani – I cuochi sono dei divi ma sono degli uomini: le donne sanno cucinare altrettanto bene. Noi riportiamo la bellezza in cucina”.L’evento principale rimane però la serata del 9 settembre, che verrà trasmessa per il quinto anno in diretta su La7. Il concorso promette anche quest’anno di unire leggerezza e riflessione, come mostra la stessa Mirigliani parlando delle ragazze rimaste in gara: “Quest’anno non ci sarà una presentazione classica con le ragazze tutte in fila, ma balleranno e canteranno sulle note di La la land, mostrando di poter essere delle showgirl”.

La patron di Miss Italia, Patrizia Mirigliani, con le 30 finaliste del Concorso in piazza San Marco a Venezia, 02 settembre 2017.

Altra tematica spesso discussa a Miss Italia è la lotta alla violenza contro le donne. Quest’anno è stata invitata a portare la sua testimonianza e a cantare sul palco Gessica Notaro, Miss Romagna 2007, che nel gennaio scorso fu sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato. “La bellezza può trainare il nostro Paese, noi ci battiamo in difesa della bellezza”, ha detto Mirigliani. E lo ha ribadito da Facchinetti durante la conferenza stampa: “I grandi poeti, i grandi artisti dicono che ognuno di noi ha il suo senso di bellezza. Noi racconteremo una delle tante cose belle: la bellezza italiana”.

Sorgente: “Vogliamo riportare le donne ai fornelli”. Le aspiranti Miss Italia alla prova cucina prima della finale