Papa Francesco è partito per il viaggio apostolico in Colombia. L’Airbus A330 dell’Alitalia è decollato alle ore 11:13 dal Leonardo da Vinci. L’arrivo è previsto alle 16:30 locali (le 22:30 in Italia) all’aeroporto di Bogotà.Francesco resterà in Colombia fino a domenica 10: si tratta del ventesimo all’estero del suo pontificato, il quinto in America Latina. Bergoglio è il terzo Papa a recarsi nel Paese sudamericano dopo Paolo VI nel 1968 e Giovanni Paolo III nel 1986.Il primo giorno del programma è quasi interamente occupato dal lungo volo di andata. Il Papa partirà alle 11.00 dall’aeroporto di Roma-Fiumicino per atterrare nell’area militare dell’aeroporto di Bogotà oltre 12 ore dopo, alle 16.30 locali, le 23.30 italiane. Allo scalo della capitale colombiana è previsto l’unico momento della giornata: una semplice cerimonia di benvenuto, senza discorsi ufficiali, in cui Francesco sarà accolto dal presidente della Repubblica Juan Manuel Santos Calderon, Premio Nobel per la Pace nel 2016, autore dello storico accordo con l’ex guerriglia delle Farc, accompagnato dalla consorte. La vera e propria visita di cortesia al capo dello Stato è prevista domani mattina.Dopo il benvenuto all’aeroporto, il Papa percorrerà quindi in ‘papamobile’ aperta i circa 15 km verso la nunziatura apostolica, suo alloggio per tutta la durata della visita, lungo strade in cui è attesa già la presenza di centinaia di migliaia di fedeli. Al suo arrivo in Nunziatura, poi, Francesco sarà accolto all’esterno da un gruppo di fedeli con canti e danze tradizionali.Dopo Bogotà, il Pontefice visiterà nei giorni seguenti anche le città di Villavicencio, Medellin e Cartagena.

Sorgente: Il Papa in Colombia, primo incontro con Santos – Politica – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.