Lalofobìa s. f. [comp. del tema del gr. λαλέω «ciarlare, parlare» e -fobia]. – In psichiatria, timore ossessivo di parlare, proprio di alcuni psicopatici, siano essi o no balbuzienti.

Ceraunofobia (dal greco antico keraunós, cheraunos, “fulmine” e phobos, phobos, “paura”) è una fobia specifica di tuoni e fulmini, comune nell’essere umano, specialmente tra i bambini e presente anche nei cani e nei gatti.

Sorgente: lalofobìa in Vocabolario – Treccani

Leave a Reply

Your email address will not be published.