Cosa succede quando nella tua città iniziano a spuntare palloncini rossi dalle fognature, con frasi come “It is closer than you think” (è più vicino di quanto pensi)? Ovvio, si fanno foto e le si postano sul web. Questo è quello che hanno fatto i cittadini di Sydney, “vittime” della nuova pubblicità di lancio del remake di “IT”, il film tratto dal libro di Stephen King, in uscita in Australia il 7 settembre e negli Stati Uniti l’8.Inizialmente spaventati dalle inconsuete installazioni cittadine (che diciamolo francamente, sono a prima vista un po’ agghiaccianti), gli australiani hanno poi capito che il riferimento era proprio a “IT”, film horror che ha terrorizzato intere generazioni.Una trovata di marketing ad alto effetto scenico insomma, semplice e diretta, visto che nel film il terrificante pagliaccio che abita nelle fogne adesca i bambini proprio con dei palloncini rossi.Il film, che in Italia uscirà solo il 19 ottobre, vede la regia di Andres Muschietti e Bill Skarsgård che veste i panni del malvagio Pennywise.Per chi non lo conoscesse “IT” è un romanzo del maestro dell’horror Stephen King, pubblicato nel 1986, che nel 1990 fu riadattato in una mini-serie televisiva in due puntate da 192 minuti totali con Tim Curry. Narra di un gruppo di ragazzini di Derry, nel Maine, che devono fare i conti con il perfito Pennywise dopo la misteriosa sparizione di alcuni bambini della loro città.

Sorgente: Palloncini rossi spuntano dalle fognature: ecco la geniale campagna pubblicitaria di “IT” – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.