Quando ha trovato la fede in spiaggia ha subito pensato di restituirla al diretto proprietario, ma come? Si trattava infatti di una sorta di missione impossibile, rintracciare il proprietario di un anello perso su una spiaggia. E invece, grazie alla tecnologia e alla collaborazione di numerose persone, la fede ha ritrovato il suo legittimo proprietario.Caroline Debrégeas è una turista francese che ad agosto si trovava in vacanza a Taormina, in Sicilia. Durante le sue giornate al mare ha trovato un anello sotto i sassi e si è accorta che era una fede di matrimonio. Sopra c’era scritto “Daniela e Fabio, 9/9/2011”. Non ci ha pensato un attimo e ha subito pensato a condividere la scoperta su Facebook, sperando che, nel grande calderone della rete, magari con un po’ di fortuna, fosse riuscita a rintracciare il legittimo proprietario della fede, ovvero Daniela o Fabio. E così Caroline ha pubblicato il post chiedendo aiuto ai suoi contatti: “Ho trovato questa fede sulla spiaggia di Taormina. C’è scritto ‘Daniela e Fabio, 9/9/2011’. Festeggeranno presto il loro anniversario di matrimonio! Condividete per favore, mi farebbe piacere restituirla” ha scritto sul suo profilo Facebook.E così, da fine agosto, quando l’annuncio è andato online, è partita una grande catena di solidarietà e il post è stato condiviso più di 245mila volte. E, incredibilmente, la ricerca ha dato i suoi frutti. Qualche giorno fa infatti è stato direttamente Fabio, lo sposo, a contattare Caroline. Ad annunciarlo è stata direttamente la donna francese: “Fabio potrà festeggiare il suo anniversario di nozze come si fa in Sicilia, dato che è siciliano. Io sono molto felice di aver potuto rendere l’anello. Grazie a tutti”. E, sempre dalla sua pagina Facebook, ha allegato una foto della busta con la quale restituirà l’anello alla coppia.

Sorgente: Trova una fede in spiaggia, riesce a rintracciare il proprietario grazie a Facebook – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.