Dopo il successo dei “Rollinz” di Star Wars Esselunga ci riprova puntando sui Wizzis: pupazzetti di Harry Potter, celeberrimo maghetto della scuola di Magia e stregoneria di Hogwarts nato dalla penna della scrittrice britannica J. K. Rowling. L’iniziativa è legata “Amici di Scuola”, progetto della catena di supermercati che offre agli istituti scolastici l’opportunità di ottenere  attrezzature informatiche e materiale didattico.Una magica iniziativa anticipata nei giorni scorsi a diversi clienti del supermercato che si erano visti recapitare una pergamena, con tanto di ceralacca, in cui si leggeva: “i suoi figli sono stati accettati nel fantastico mondo di magia di Harry Potter”.

Quali personaggi da collezione ci saranno? Cosa bisogna fare per ottenere un pupazzetto? Ci sarà un raccoglitore? Fino a quando si potranno trovare nei supermercati?

Queste le domande più ricorrenti tra gli appassionati. Procediamo con ordine.

Wizzis Esselunga: tutti i personaggi Secondo quanto pubblicato sul sito di Esselunga sembra che i personaggi di Harry Potter siano venti, più nel dettaglio: Harry Potter, Hermione Granger, Ron Weasley, Albus Silente, Fred Weasley, George Weasley, Neville Paciock, Ginny Weasley, Severus Piton, Draco Malfoy, Dobby, Edvige, Sirius Black, Remus Lupin, Rubeus Hagrid, Minerva McGranitt, Bellatrix Lestrange, Lord Voldemort, Luna Lovegood, Cedric Diggory.

I pupazzetti si potranno trovare nei supermercati Esselunga dall’11 di settembre al 25 ottobre. Per ottenerli bisognerà fare una spesa minima di 25 euro o 50 punti Fragola (condizione necessaria: essere in possesso della carta Fidaty); non solo: oltre al pupazzetto verrà consegnato anche un buono “Amici di scuola”.

Per completare la collezione sarà in vendita anche un raccoglitore con la forma di Hogwarts.

Non è tutto: sull’app Esselunga sarà possibile partecipare ai concorsi “Fotografa e vinci” e “Gioca e vinci”: in palio viaggi a Londra, visite al Warner Bros. Studios Tour e altri 20.000 premi istantanei.L’iniziativa “celebra” anche il ventesimo anno di vita della serie: era il 1997 quando uscì in Inghilterra “Harry Potter e la Pietra Filosofale”, primo capitolo della saga. Per quanto riguarda La distribuzione dei buoni “Amici di Scuola” proseguirà fino al 5 novembre.

Grazie al catalogo con oltre 80 prodotti, le scuole avranno un’ampia scelta per soddisfare le loro necessità. I premi spaziano da lavagne interattive a tablet, da notebook a stampanti. Nelle edizioni precedenti sono state più di 12mila le scuole che hanno aderito al progetto; Esselunga ha distribuito premi per un valore di oltre 40 milioni di euro.

Sorgente: Esselunga: ecco i nuovi “rollinz” di Harry Potter | Quanto costano | Informazioni

Leave a Reply

Your email address will not be published.