Se qualche anno fa vi avessimo detto che sarebbe arrivato il giorno in cui l’allora sconosciuta ai più Huawei avrebbe superato il colosso Apple, probabilmente vi sareste fatti una grassa risata: “l’azienda di Cupertino è difficile da battere”. Ed invece il tempo ha dato ragione a chi scommetteva su questa azienda cinese del mobile, e quel giorno è arrivato due mesi fa. Secondo l’ultimo report redatto da Counterpoint, Huawei ha sorpassato Apple a luglio, posizionandosi al secondo posto tra i maggiori produttori mondiali di telefonia, dietro a Samsung.Lo si vede bene dal grafico, che illustra le vendite dal giugno 2015 a luglio 2017: nel sorpasso di Huawei (in rosso) è complice anche il calo di Apple, che invece registra il suo picco di dispositivi venduti proprio in concomitanza con le uscite degli ultimi modelli di iPhone.Tuttavia, sebbene nel luglio 2017 l’azienda cinese abbia superato Apple nella vendita globale dei dispositivi, resta indiscussa la leadership dell’iPhone 7. Counterpoint ha infatti stilato anche una classifica dei 10 modelli di smartphone più venduti nello stesso periodo, ma Huawei non compare con nessun modello. Primo in classifica è l’iPhone 7, seguito dalla sua versione Plus.  Tutto questo fa supporre che con la commercializzazione del prossimo modello, l’attesissimo iPhone 8, Apple possa ritornare nuovamente al secondo posto nella classifica degli smartphone più venduti. Vero è, però, che Huawei sta vivendo un periodo di ascesa economica, in termini di vendite e di brand reputation. D’altronde, la volontà di superare il colosso americano, era stata palesemente annunciata anche dal CEO di Huawei, Richard Yu, che aveva dichiarato di voler sconfiggere definitivamente la concorrenza di Cupertino entro il 2018.

Sorgente: Huawei supera Apple nelle vendite di smartphone: cambiano le gerarchie del mobile? – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.