Se n’è andato in mare, inseguendo la sua passione. Il giovane Zander Venezia, 16 anni, era una promessa del surf. Aveva vinto il Rip Curl Gorm in Nord Carolina ed era costantemente a caccia di onde. E’ morto nelle sue Barbados mentre surfava sfidando quel mare in tempesta a seguito dell’uragano Irma.”Sanguinava, ha smesso di muoversi. Hanno tentato di portarlo rapidamente in spiaggia , ma è stato difficilissimo” ha raccontato un amico che lo ha soccorso dopo che Zander ha battuto la testa sugli scogli a Box by Box, zona difficilissima in cui surfare. La comunità del surf è in lutto per la morte di Zander e si stringe attorno ai suoi famigliari.

Sorgente: Il giovane surfista sfida le onde dell’uragano Irma e muore