Netflix si prepara a rispondere al successo di The young pope (e al prossimo arrivo di The new pope, la seconda stagione della serie cult di Paolo Sorrentino). Non con la storia di un solo papa bensì cone quella di due pontefici, non immaginari ma realmente esistenti, ovvero papa Francesco e il suo predecessore Joseph Ratzinger. Jonathan Pryce sarà il pontefice “in carica”, Anthony Hopkins vestirà i panni di Benedetto XVI.

Il titolo è The pope, le riprese inizieranno a novembre in Argentina, Netflix lo distribuirà in tutto il mondo, la regia è stata affidata a Fernando Meirelles (City of GodThe constant gardener – La cospirazione) che con Hopkins aveva già lavorato in Passioni e desideri del 2011. Il film racconterà il momento storico che va dall’elezione di papa Ratzinger alle sue dimissioni, o più correttamente al giorno della sua “rinuncia al ministero di vescovo di Roma successore di San Pietro”, comunicata nel febbraio del 2013, all’elezione di papa Bergoglio, il mese successivo.

Ma l’intenzione, spiegano gli autori (la sceneggiatura è di Anthony McCarten, che ha scritto fra l’altro La teoria del tutto e Darkest Hour, il film in cui Gary Oldman interpreta Winston Churchill) è anche quella di esplorare le relazioni e le diverse visioni del mondo dei due più potenti leader della Chiesa cattolica e in che modo il passato e la storia personale di entrambi abbia influito, e stia influendo, sui loro pontificati.

Hopkins, visto di recente al cinema in Transformers: l’ultimo cavaliere, tornerà sul grande schermo nel ruolo di Odino in Thor: Ragnarok diretto da Taika Waititi. Per Pryce, invece, uno scherzo del destino: negli anni recenti aveva interpretato un leader religioso, di pura finzione, l’Alto Passero di Game of Thrones, Alto Septon del culto dei Sette Dei, affascinato in realtà più dal potere che dalla compassione e uscito di scena in seguito all’esplosione del Grande Tempio alla fine della sesta stagione della serie Hbo. Al cinema tornerà con tre film, L’uomo che inventò il Natale, diretto da Bharat Nalluri e in uscita a novembre, The wife – Vivere nell’ombra di  Björn Runge e The man who killed Don Quixote – sarà il protagonista del film che Terry Gilliam ha cercato per anni di realizzare – entrambi fase di in pre-produzione.

Sorgente: Due star per un film su due papi: Jonathan Pryce e Anthony Hopkins saranno Francesco e Benedetto XVI – TV/Radio – Spettacoli – Repubblica.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.