“Ho fatto un sogno,ho acceso le luci e mia moglie era sul pavimento, morta. Sono ricoperto di sangue e c’è un coltello sul letto. Credo di essere stato io”. La conversazione è avvenuta al telefono con un operatore del 911, dall’altro capo della cornetta si trovava Matthew James Phelps, 28enne del North Carolina, accusato adesso di aver ucciso la moglie Lauren, 29 anni.Una confessione inusuale, apparentemente senza movente, senza certezza di aver commesso il fatto. Matthew si trova adesso in carcere e la polizia sta cercando di capire cosa sia successo.La chiamata è durata circa sei minuti. Al telefono con il 911, l’uomo, incalzato dalle domande dell’operatore, ha raccontato la scena che si è trovato di fronte. Un lago di sangue, la moglie Lauren distesa sul pavimento, e il timore di esser stato lui a commettere l’assassinio.”Ho preso una dose troppo forte della mia medicina”, si giustifica al telefono, ipotizzando sia stato quello a stordirlo al punto da uccidere la moglie, senza portarne ricordo. “Ho preso una dose più forte del dovuto”, scrive il Washington Post riportando le parole dell’uomo, “Ho preso la Coricidin, la prendo spesso per riuscire a dormire la notte. Non si muove…o mio dio”.L’operatore ha chiesto al marito di controllare se respirasse ancora, lui si è avvicinato alla moglie, dicendosi spaventato: “È pieno di sangue”, commentava al telefono, “Non lo meritava”.Quando la polizia è giunta nell’appartamento della coppia, hanno trovato il corpo Lauren colpito da diverse coltellate. È stata portata in ospedale, dove i medici hanno dichiarato il decesso.Lauren e Matthew erano sposati da meno di un anno. La Coridicin è una linea di medicina per persone che soffrono di pressione alta, distribuita dalla casa farmaceutica Bayer, che in una dichiarazione ufficiale ha espresso le sue condoglianze alla famiglia.”La sicurezza dei pazienti è la nostra priorità e controlliamo continuamente gli effetti collaterali di tutti i nostri prodotti”, ha dichiarato Bayer a Abc, “Non ci sono prove che suggeriscano che Coricidin sia associata a un comportamento violento”.

Sorgente: “Mia moglie è distesa sul pavimento, ricoperta di sangue. C’è un coltello sul letto. Credo di esser stato io”

Leave a Reply

Your email address will not be published.