Marc Marquez abbatte il “muro” dell’1’33 e si riprende il primo posto nella corsa verso la pole position del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, giunta al momento alle terze prove libere sul circuito di Misano Adriatico. Dopo lo scatto di Danilo Petrucci (Ducati-Octo Pramac) nella seconda sessione di ieri, oggi lo spagnolo della Honda ha fermato il crono a 1’32″958, precedendo di 154 millesimi il connazionale della Yamaha Maverick Vinales e di 273 il tempo di Petrucci di venerdì (1’33″231, stamani salito a 1’33″802). Scorrendo quindi il resto della classifica combinata, il ducatista leader della classifica piloti Andrea Dovizioso è quinto (+0″336), alle spalle del britannico della Lcr Honda Cal Crutchlow (+0″282) e davanti all’altro spagnolo della Honda Dani Pedrosa (+0″388), protagonista di una scivolata senza conseguenze. Completano la top 10: Jorge Lorenzo, su Ducati (+0″456); Johann Zarco, sulla Yamaha-Monster Tech 3 (+0″626); Michele Pirro, su Ducati (+0″633); e Aleix Espargaro, su Aprilia (+0″668). Undicesimo Andrea Iannone, su Suzuki (+0″782).Parte subito forte il campione del mondo Marc Marquez, autore del miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, classe MotoGp: sul circuito di Misano Adriatico, lo spagnolo della Honda ha fermato il crono a 1’33″556, precedendo di 432 millesimi il sorprendente Michele Pirro e di 619 l’altro ducatista e leader del Mondiale piloti Andrea Dovizioso. La seconda fila virtuale è aperta dal britannico Cal Crutchlow (+0″640), su Lcr Honda, nonostante la ferita all’indice della mano sinistra. Quinto Danilo Petrucci (+0″663), sulla Ducati della Octo Pramac; sesto Jorge Lorenzo (+0″942), sulla Ducati ufficiale. Completano la top 10 Dani Pedrosa (+0″989), su Honda; Maverick Vinales (+1″036), su Yamaha; Johann Zarco (+1″146) e Jonas Folger (+1″230), sulle Yamaha Monster Tech 3.Si è corso in buone condizioni di clima e di pista, ma sono da segnalare lo stesso diverse cadute, tutte fortunatamente senza conseguenze (tra gli altri, di Zarco e Andrea Iannone).

Sorgente: MotoGp: Misano, terze prove libere, Marquez si riporta avanti – Moto – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.