Torino si riappropria del suo salotto buono, piazza San Carlo. A tre mesi dagli incidenti che, in occasione della finale Champions, provocarono 1.526 feriti e un morto, davanti alla statua equestre di Emanuele Filiberto è stato allestito il palcoscenico di ‘Open Singing’, gran finale del giorno dei cori nell’ambito di Mito Settembre Musica.    Appuntamento alle 21 di questa sera, tempo permettendo, per il primo evento ospitato nella piazza da quella tragica sera del 3 giugno scorso.    Rispetto ad allora, le misure di sicurezza sono state inasprite. Alla piazza potranno accedere al massimo 10mila persone, non una di più, attraverso varchi presidiati dove sono previsti i controlli del personale di servizio con la supervisione delle forze dell’ordine. L’apertura un’ora prima del concerto, a cui assisterà anche la sindaca Chiara Appendino.    Vietati zaini e trolley, bottiglie e bicchieri di vetro, lattine e borracce, le vie di fuga sono indicate da palloni.

Sorgente: P.za San Carlo,1/o evento dopo Champions – Piemonte – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.