Alle 15 in campo Atalanta-Sassuolo, Udinese-Genoa, Verona-Fiorentina, Cagliari-Crotone. Lazio-Milanposticipato di un’ora. Alle 18 Benevento Torino

Simone Inzaghi attende la sfida contro il Milan per testare le vere capacità della sua nuova creatura. Una Lazio 2.0 senza Biglia e Keita, con un Lucas Leiva e un Nani in più ma ancora fuori così come Felipe Anderson. E soprattutto senza il difensore promesso dalla società per compensare il gap della partenza di Hoedt: “Andremo avanti fino a Natale con 5 difensori, accelerando l’inserimento di Luiz Felipe”, ammette il tecnico biancoceleste, contento comunque dell’arrivo di Nani: “Un grandissimo giocatore, peccato l’infortunio che lo terrà fermo ancora 15-20 giorni”. Contro un Milan che lui da allenatore professionista non ha mai battuto, così come Vincenzo Montella che lo sconfisse anche quando era alla guida della Sampdoria ma senza meritare: “Sì, con Vincenzo c’è un buon rapporto, nei confronti suoi sono un po’ in credito. Il Milan è la squadra italiana che si è mossa meglio sul mercato – precisa l’allenatore laziale – fatta di grandissimi investimenti, noi dovremo fare una partita tosta e importante”. Imperativo, controllare proprio l’ex Lucas Biglia: “Senz’altro a Lucas posso solo augurare il meglio perché con me in un anno e mezzo è stato straordinario e si è sempre messo a mia completa disposizione. Domani sarà sicuramente un osservato speciale perché nel suo ruolo lo considero il top in Europa”, specifica Inzaghi. L’undici anti-Milan è pressoché fatto: Milinkovic-Savic e Luis Alberto agiranno sula trequarti con il compito di assistere da un lato Ciro Immobile in attacco, dall’altro cercare di soffocare e arginare le velleità dell’ex capitano, al quale l’Olimpico non riserverà certo un’accoglienza amichevole.

Il quadro della terza giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Juventus-Chievo sabato ore 18
  • Sampdoria-Roma RINVIATA
  • Inter-Spal domenica ore 12.30
  • Atalanta-Sassuolo ore 15
  • Lazio-Milan ore 16
  • Udinese-Genoa
  • Verona-Fiorentina
  • Cagliari-Crotone
  • Benevento-Torino ore 18
  • Bologna-Napoli ore 20.45

Le formazioni

Probabili formazioni di Juventus-Chievo. Juventus (4-3-3): 23 Szczesny, 26 Lichtsteiner, 4 Benatia, 24 Rugani, 12 Alex Sandro, 5 Pjanic, 14 Matuidi, 27 Sturaro, 11 Douglas Costa, 9 Higuain, 17 Mandzukic. (1 Buffon, 16 Pinsoglio, 2 De Sciglio, 15 Barzagli, 21 Howedes, 22 Asamoah, 7 Cuadrado, 30 Bentancur, 33 Bernardeschi, 10 Dybala). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Nessuno. Indisponibili: Chiellini, Khedira, Marchisio, Pjaca. Chievo (4-3-1-2): 70 Sorrentino, 29 Cacciatore, 3 Dainelli, 5 Gamberini, 18 Gobbi, 19 Castro, 8 Radovanovic, 56 Hetemaj, 23 Birsa, 20 Pucciarelli, 45 Inglese. (90 Seculin, 1 Pavoni, 2 Jaroszynski, 12 Cesar 40 Tomovic, 27 Depaoli, 4 Rigoni, 7 Garritano, 11 Leris, 77 Bastien, 31 Pellissier, 9 Stepinski. All: Maran. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Meggiorini. Arbitro: Fabbri di Imperia. Quote Snai: 1,16; 7,25; 18,00.

Probabili formazioni di Inter-Spal. Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 20 Borja Valero; 87 Candreva, 10 Joao Mario, 44 Perisic; 9 Icardi (27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 55 Nagatomo, 61 Vanheusden, 11 Vecino, 77 Brozovic, 17 Karamoh, 23 Eder, 99 Pinamonti). All.: Spalletti. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: 21 Santon, 7 Cancelo Spal (3-5-2): 1 Gomis, 21 Salamon, 23 Vicari, 27 Felipe, 29 Lazzari, 28 Schiattarella, 77 Viviani, 20 Mora, 14 Mattiello, 43 Paloschi, 22 Borriello (17 Poluzzi, 92 Marchegiani, 15 Vaisanen, 6 Cremonesi, 33 Costa, 12 Konate, 88 Grassi, 11 Rizzo, 18 Schiavon, 24 Vitale, 7 Antenucci, 9 Bonazzoli). All.: Semplici. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Meret, Floccari, Oikonomou. Arbitro: Gavillucci di Latina Quote Snai: 1.22; 6.50; 12.00.

Probabili formazioni di Atalanta-Sassuolo. Atalanta (3-4-3): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 33 Hateboer, 4 Cristante, 11 Freuler, 8 Gosens; 72 Ilicic, 29 Petagna, 10 Gomez (31 Rossi, 91 Gollini, 6 Palomino, 28 Mancini, 21 Castagne, 15 de Roon, 23 Melegoni, 32 Haas, 27 Kurtic, 7 Orsolini, 20 Vido, 9 Cornelius). All.: Gasperini. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Schmidt, Spinazzola. Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli, 21 Lirola, 15 Acerbi, 28 Cannavaro, 13 Peluso, 7 Missiroli, 4 Magnanelli, 32 Duncan, 25 Berardi, 11 Falcinelli, 16 Politano (77 Pegolo, 79 Satalino, 98 Adjapong, 23 Gazzola, 24 Goldaniga, 55 Letschert, 6 Mazzitelli, 8 Biondini, 12 Sensi, 29 Cassata, 90 Ragusa, 10 Matri). All.: Bucchi. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Marson, Dell’Orco. Arbitro: Pasqua di Tivoli Quote Snai: 1.55; 4.00; 6.25.

Probabili formazioni di Lazio-Milan. Lazio (3-4-2-1): 1 Stakosha, 13 Wallace, 3 de Vrij, 26 Radu, 8 Basta, 16 Parolo, 6 Leiva, 19 Lulic, 18 Luis Alberto, 21 Milinkovic-Savic, 17 Immobile. (55 Vargic, 23 Guerrieri, 15 Bastos, 4 Patric, 29 Palombi, 88 Di Gennaro, 5 Lukaku, 11 Crecco, 96 Murgia, 77 Marusic, 20 Caicedo). All.: S. Inzaghi. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Felipe Anderson, Nani. Milan (4-3-3). 99 G. Donnarumma, 20 Abate, 19 Bonucci, 22 Musacchio, 68 Rodriguez, 18 Montolivo, 21 Biglia, 79 Kessie, 8 Suso, 63 Cutrone, 11 Borini. (30 Storari, 90 A. Donnarumma, 2 Calabria, 17 Zapata, 13 A. Romagnoli, 31 Antonelli, 73 Locatelli, 5 Bonaventura, 10 Calhanoglu, 9 André Silva, 7 Kalinic). All.: Montella. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Conti. Arbitro: Rocchi di Firenze. Quote Snai: 2,40; 3,50; 2,85.

Probabili formazioni di Udinese-Genoa. Udinese (4-4-2): 22 Scuffet, 19 Larsen, 5 Danilo, 17 Nuytinck, 3 Samir, 10 De Paul, 23 Hallfredsson, 72 Barak, 14 Jankto, 15 Lasagna, 20 Maxi Lopez. (1 Bizzarri, 25 Borsellini, 4 Angella, 55 Bochniewicz, 97 Pezzella, 85 Behrami, 6 Fofana, 13 Ingelsson, 99 Balic, 7 Matos, 96 Ewandro, 9 Bajic). All.: Delneri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Perica, Widmer. Genoa (3-4-3): 1 Perin, 14 Biraschi, 13 Rossettini, 3 Gentiletti, 22 Lazovic, 8 Bertolacci, 44 Veloso, 93 Laxalt, 27 Ricci, 10 Lapadula, 11 Taarabt. (23 Lamanna, 38 Zima, 2 Spolli, 87 Zukanovic, 40 Omeonga, 4 Cofie, 74 Salcedo, 17 Palladino, 19 Pandev, 9 Centurion, 16 Galabinov). All.: Juric. Squalificati: Izzo. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Pellegri. Arbitro: Maresca di Napoli. Quote Snai: 2,35; 3,20; 3,15.

Probabili formazioni di Verona-Fiorentina. Verona (4-3-3): 1 Nicolas, 26 Caceres, 28 Ferrari, 75 Heurtaux, 69 Souprayen, 77 Buchel, 5 B. Zuculini, 24 Bessa, 2 Romulo, 11 Pazzini, 7 Verde. (17 Silvestri, 22 Coppola,12 Caracciolo, 3 Cherubin, 8 Fossati, 37 Bearzotti, 9 Kean, 20 Zaccagni, 27 Valoti, 93 Fares). All.: Pecchia. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Bianchetti, Cerci, Felicioli, F. Zuculini. Fiorentina (4-2-3-1): 57 Sportiello, 2 Laurini, 20 Pezzella, 13 Astori, 3 Biraghi, 17 Veretout, 27 Badelj, 25 Chiesa, 24 Benassi, 77 Thereau, 9 Simeone. (97 Dragowski, 76 Gaspar, 4 Milenkovic, 31 Vitor Hugo, 19 Cristoforo, 15 Maxi Olivera, 6 Carlos Sanchez, 8 Saponara, 28 Gil Dias, 7 Zekhnini, 27 Lo Faso, 30 Babacar). All.: Pioli. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Eysseric. Arbitro: Damato di Barletta. Quote Snai: 3,35; 3,30; 2,20.

Probabili formazioni di Benevento-Torino. Benevento (4-4-2) 1 Belec, 23 Venuti, 5 Lucioni, 88 Antei, 17 Di Chiara, 10 Ciciretti, 8 Cataldi, 20 Memushaj, 7 D’Alessandro, 33 Iemmello, 11 Coda. (22 Brignoli 3, Letizia, 6 Djimsiti, 77 Lazaar, 18 Gyamfi, 13 Chibsah, 4 Del Pinto, 14 Viola, 32 Puscas, 26 Parigini, 90 Armenteros). All.: Baroni. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno Indisponibili: Costa, Lombardi. Torino (4-2-3-1): 39 Sirigu, 29 De Silvestri, 33 N’Koulou, 24 Moretti, 3 Molinaro, 88 Rincon, 22 Obi, 14 Iago Falque, 10 Ljajic, 11 Niang, 9 Belotti. (32 V. Milinkovic-Savic, 1 Ichazo, 4 Bonifazi, 13 Burdisso, 15 Ansaldi, 23 Barreca, 97 Lyanco, 6 Acquah, 16 Gustafson, 20 Edera, 21 Berenguer, 99 Sadiq). All.: Mihajlovic. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Baselli, Boyè, Valdifiori. Arbitro: Abisso di Palermo. Quote Snai: 4,25; 3,75; 1,80.

Probabili formazioni di Bologna-Napoli. Bologna (4-3-3): 83 Mirante, 15 Mbaye, 6 De Maio, 20 Maietta, 25 Masina, 8 Taider, 5 Pulgar, 16 Poli, 9 Verdi, 10 Destro, 14 Di Francesco. (29 Santurro, 34 Ravaglia, 4 Krafth, 3 Gonzalez, 18 Helander, 2 Nagy, 77 Donsah, 12 Crisetig, 7 Petkovic, 11 Krejci, 24 Palacio, 30 Okwonkwo). All.: Donadoni. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Avenatti, Da Costa, Falletti, Keita, Torosidis, Keita. Napoli (4-3-3): 25 Reina, 2 Hysaj, 26 Koulibaly, 33 Albiol, 31 Ghoulam, 20 Zielinski, 42 Diawara, 17 Hamsik, 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne. (1 Rafael, 11 Maggio, 21 Chiriches, 6 Mario Rui, 8 Jorginho, 5 Allan, 4 Giaccherini, 30 Rog, 37 Ounas, 99 Milik). All.: Sarri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Nessuno Indisponibili: nessuno. Arbitro: Giacomelli di Trieste. Quote Snai: 9,75; 5,00; 1,33.

Sorgente: Lazio Milan, probabili formazioni terza giornata Serie A – Sport – ANSA.it