Un Napoli che gioca un calcio super specie nella ripresa vince per 3-0 sul campo del Bologna nel posticipo domenicale. Le reti arrivano tutte nella ripresa, con Callejon, Mertens e Zielinski, e va detto che i primi due gol sono frutto anche di errori della difesa bolognese. Ora la squadra di Sarri torna in vetta alla classifica assieme a Juventus e Inter, con 9 punti.Forse non bellissimo, ma efficace. Il Napoli a Bologna impara che si può vincere anche con minor brillantezza e un po’ di cinismo in più del solito. Il 3-0 Dall’Ara, completato nel finale e firmato da Callejon, Mertens e Zielinski, in pratica con i tre tiri in porta della loro squadra, è di grande importanza anche per il modo in cui è maturato. Ma è anche la decima vittoria di fila, consente di tenere il passo di Juve e Inter e di aprire nel migliore dei modi il ‘tour de force’ delle sette partite in venti giorni. Nonostante il risultato netto, non è stata una passeggiata perché la volontà di archiviare come un episodio del passato i sette gol presi lo scorso anno si è vista fin dai primi minuti del Bologna, in campo con la nuova seconda maglia, bianca e banda obliqua composta dai nomi dei 100 più presenti della sua storia. Azzurro tradizionale, invece, per il Napoli, ma l’avvio di partita della squadra di Sarri è stato piuttosto sbiadito.

Sorgente: Serie A: Bologna Napoli 0-3, aggancio in vetta – Sport – ANSA.it

Leave a Reply

Your email address will not be published.