Prima dell’atteso evento Apple è normale che si rincorrano i rumors. Questa volta, però, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale delle novità, è accaduto qualcosa di diverso: una fuga di notizia, probabilmente fatta trapelare da un dipendente scontento, ha fatto sì che venisse alla luce la Golden Master, la versione definitiva (non beta) del nuovo sistema operativo iOS 11. Questa contiene dettagli sull’iPhone che verrà presentato e sul suo nome (che sarebbe iPhone X e non iPhone 8), sullo schermo OLED, sul sistema di riconoscimento facciale FaceID, su Apple Watch LTE, AirPods, Apple TV 4K e una serie di altri particolari.La fuga di notizie, scoperta da 9to5Mac, potrebbe aver rovinato la festa, nonché l’effetto sorpresa, ad Apple e ai suoi fan, poco prima dell’evento atteso per il 12 settembre. “Iniziamo con quello che potrebbe essere lo strumento più interessante: Portrait Lighting”, si legge sul sito: dovrebbe essere un potenziamento della modalità “Ritratto”, in grado di aumentare la luminosità dei volti e aiutare l’utente a scattare foto sempre più professionali. Nel codice della Golden Master si sono trovati riferimenti anche al display OLED, che ne hanno confermato la presenza: probabilmente i dispositivi saranno dotati della tecnologia True Tone per il bilanciamento dei colori, la stessa in dotazione con l’iPod Pro.

Sorgente: Una “enorme fuga di notizie” svela le caratteristiche di iOS 11, Apple Watch e il nome del nuovo iPhone

Leave a Reply

Your email address will not be published.