Valentino Rossi è fuori dal Campionato del Mondo MotoGP™ a causa di infortunio. Il nove volte iridato del team Movistar Yamaha però sta recuperando a passi da gigante e presto tornerà in pista. Il mito sportivo del Dottore va oltre al motociclismo, Valentino è una figura leggendaria a livello sportivo anche grazie alla sua longevità agonistica. Il Telegraph ha recentemente analizzato il personaggio sportivo di Rossi a partire proprio da questo punto di vista, analizzano i segreti (svelati dallo stesso pilota Yamaha) di questo successo che sembra aver fermato il tempo. “Sfortunatamente ogni stagione è sempre un po’ difficile di quella passata”, racconta Rossi che a Silverstone ha tagliato il grande traguardo delle 300 gare iridate. “Ma mi alleno sempre di più per provare a mantenere sempre lo stesso livello. Oltre ad essere pilota della classe regina la mia vita è altro, ma dipende tantissimo dalle gare e dai risultati. È molto bello, ma quando sorgono i problemi le pressioni diventano tante”. Rossi parla anche del prestigioso traguardo raggiunto nel GP di Inghilterra di questa stagione: “Silverstone è stato un grande traguardo festeggiato in un grande modo, stando davanti e lottando per la vittoria (Rossi arrivò terzo, ndr). Questo è il mio livello, stare lì davanti con i migliori. Questo sarà importante per continuare, dando sempre il massimo”.

Sorgente: MotoGP™

Leave a Reply

Your email address will not be published.