È stata attesa per ben 26 anni dai fan del visionario regista David Lynch e la terza stagione di Twin Peaks non ha deluso le aspettative dei più, lasciando però gli spettatori con tanti interrogativi irrisolti. Gli appassionati della serie tv che ha da poco chiuso (nuovamente) i battenti, tuttavia, potrebbero presto gioire di nuovo, in quanto il cineasta statunitense, in una recente occasione, non ha escluso del tutto l’ipotesi che ci possa essere un sequel.Durante una videoconferenza in Serbia a cui Lynch ha partecipato il 13 settembre per promuovere le sue “Small Stories”, il regista di Mulholland Drive ha risposto anche a una domanda sulla serie tv da lui ideata e diretta. “È troppo presto per dire se ci sarà una quarta stagione” ha spiegato il cineasta. “Se sarà il caso, bisognerà spettare comunque qualche anno, perché la scrittura di questa stagione mi ha impegnato per 4 anni e mezzo” ha concluso poi.A ogni modo, a suo avviso i fan di Twin Peaks non dovrebbero attendere nuovi episodi per trovare una soluzione ai tanti interrogativi che ha posto il finale. “Quello che importa è che ognuno di noi immagini la sua personale versione. Molte cose nel corso della vita arrivano senza ragione e dobbiamo sempre tirare le nostre conclusioni” ha spiegato.Ora ai fan della serie tv non resta che essere pazienti un altro po’, e si spera non altri 26 anni.

Sorgente: Ci sarà una quarta stagione di “Twin Peaks”? David Lynch non lo esclude