La storia ha insegnato che i vichinghi sono stati fra i guerrieri più valorosi di sempre. Ora la scienza aggiunge che fra di loro c’erano anche donne con compiti di comando. La rivelazione arriva da uno studio congiunto delle Università di Stoccolma e Uppsala pubblicato sulla rivista Phys.org.Gli studiosi sono giunti a tale scoperta svolgendo alcuni test genetici sui resti di un’antica tomba dell’epoca vichinga risalente al decimo secolo e situata nei pressi della cittadina di Birka, sull’isola svedese di Bjorko. Un sepolcro, scoperto nel 1880, che contiene i resti di un guerriero circondato da un corredo funebre comprendente le sue armi di battaglia, una spada, delle frecce, due cavalli e anche un tavolo da gioco con una serie completa di pezzi probabilmente impiegati per le strategie di guerra. Fin dai tempi del suo ritrovamento, proprio la presenza del gioco da tavola ha portato gli scienziati a ipotizzare che si trattasse di un ufficiale di alto rango, un comandante.Per anni si era supposto che i resti fossero quelli di un uomo, ma la morfologia dello scheletro suggeriva, invece, che l’ufficiale potesse in realtà essere una donna. Un dubbio che è stato risolto dall’esame del Dna eseguito sulle ossa ritrovate e che ha evidenziato come l’individuo in questione avesse un doppio cromosoma X e nessun cromosoma Y e che, quindi, si trattasse effettivamente di una donna.“Questa è la prima conferma formale e genetica riguardante un guerriero vichingo femminile”, ha affermato Mattias Jakobsson dell’Università Uppsala, uno dei ricercatori ha partecipato allo studio. Un personaggio con un ruolo importante: “Il set di giochi indica che si tratta di un ufficiale – ha sottolineato Charlotte Hedenstierna-Jonson, la scienziata a capo del progetto – qualcuno che ha lavorato con tattiche e strategia e avrebbe potuto condurre le truppe in battaglia. Quella che abbiamo studiato non era una valchiria dalle saghe, ma un vero leader militare”.

Sorgente: Donne a capo dei vichinghi, lo dice il test del Dna – Radio 105

Leave a Reply

Your email address will not be published.