Una bella ed una brutta notizia per l’Italia del Beach Soccer nella fase finale dell’Europeo in corso di svolgimento a Terracina: gli Azzurri hanno battuto la Bielorussia per 6-5 nel secondo match del girone e domani affronteranno la Russia nella sfida decisiva per la leadership del raggruppamento. La cattiva nuova è che Gabriele Gori, mattatore anche nella sfida odierna con tre gol, non sarà della partita per squalifica: l’attaccante azzurro, diffidato dopo il cartellino giallo rimediato ieri contro l’Ucraina, è stato ammonito anche oggi e domani potrà solo osservare dalle tribune i propri compagni di Nazionale.PUBBLICITÀinRead invented by TeadsLa gara con la Russia diventa da dentro o fuori: chi vince passa alla Superfinal, chi perde giocherà per il terzo posto. L’Italia oggi non è partita bene, andando sotto dopo pochi secondi nel primo periodo per via del gol di Bryshtsel, trovando comunque il pari con il solito Gori dopo un solo minuto. I bielorussi però hanno giocato in modo cinico, andando in gol, tra il sesto ed il settimo minuto con Slavutsin prima e Savich poi. L’Italia ha avuto il merito di non demordere, accorciando le distanze prima del primo intervallo con Marinai. Gli Azzurri hanno messo la freccia nel secondo periodo: pareggio di Zurlo al quinto minuto, sorpasso di Gori all’ottavo. Il terzo periodo si è aperto con la fuga dell’Italia: in avvio Gori ha messo a referto la personale tripletta, poi al quinto minuto Palmacci ha scavato il solco decisivo con un gol in rovesciata da cineteca. Neppure il tempo di esultare che la Bielorussia si è portata sul 4-6 grazie a Miranovich, trovando il 5-6 al decimo minuto con Kanstantsinaiu. L’Italia negli ultimi due minuti di gioco ha saputo soffrire, portando a casa una vittoria importantissima nei tempi regolamentari, conquistando i tre punti ed agganciando la Russia in vetta alla classifica prima della decisiva sfida di domani.Tabellino Italia-Bielorussia 6-5 (2-3; 2-0; 2-2) Italia: Carpita, Di Palma, Frainetti, Marinai, Ramacciotti, Corosiniti, Zurlo, Gori, Palmacci, Del Mestre. All: Massimo AgostiniBielorussia: Makarev, Bokach, Samsonov, Miranovich, Bryshtsel, Slavutsin, Cherkasau, Savich, Kanstantsinaiu, Chaikouski. All: Nicolas Alejandro AlvaradoArbitri: Antonio Pereira (POR), Lukasz Ostrowski (POL), Raul Gonzalez (ESP), Ago Kartmann (EST).Reti: 1’ pt Bryshtsel (B), 2’ pt Gori (I), 6’ pt Slavutsin (B), 7’ pt Savich (B), 9’ pt Marinai (I); 5’ st Zurlo (I), 8’ st Gori (I); 1’ tt Gori (I), 5’ tt Palmacci (I), 6’ tt Miranovich (B), 10’ tt Kanstantsinaiu (B).

Sorgente: Superfinal Euroleague Terracina: Italia-Bielorussia 6-5. Gori trascinatore, azzurri in semifinale – Beach Soccer – Eurosport