Ha motivi di che sorridere l’Italia del beach soccer nella finale del terzo e quarto posto della Superfinal dell’Euro Beach Soccer League 2017, tenutesi alla Beach Arena “Carlo Guarnieri” di Terracina. La Nazionale azzurra di mister Massimo Agostini ha superato ai calci di rigore la Spagna dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul 2-2 e ha ottenuto il bronzo continentale.

 

Una partita che sembrava in discesa dopo i gol messi a segno nel primo tempo da Simone Marinai e Paolo Palmacci. Azzurri che però hanno dovuto fare i conti con la reazione delle Furie Rosse pervenute al pareggio dopo i gol di Gomez al 9′ e Chiki al 23′. Nei supplementari poi l’occasione capitata a Gabriele Gori, solo davanti al portiere, non augurava nulla di buono. Nella lotteria dei rigori però Marinai e capitan Corosiniti non hanno sbagliato, Del Mestre ha bloccato il tiro di Lllorenc ed Hernandez ha calciato fuori, regalando la medaglia ai nostri ragazzi.

Italia-Spagna 4-2 dtr (2-1; 0-1; 0-0; 0-0)
Italia:
 Carpita, Remedi, Di Palma, Frainetti, Marinai, Ramacciotti, Corosiniti, Zurlo, Gori, Palmacci, Del Mestre, Palazzolo. All: Agostini
Spagna: Bouzian, Hernandez, Molina, Caro, Perez, Plata Hernandez, Navarro, Llorenc Lèon, Lacarcel, Gonzalez Molina, Garcia, Sanchez. All: Alonso
Arbitri: Joaquim (POR), Ostrowski (POL), Jude (MAL), Torsten (GER)
Reti: 1’ pt Marinai (I), 6’ pt Palmacci (I), 10’ pt Llorenc (S); 12’ st Cintas Caro (S).
Tiri di rigore: Marinai (I) gol, Llorenc (S) parato, Corosiniti (I) gol, Hernandez (S) fuori

Sorgente: Beach Soccer, EuroLeague Terracina 2017: l’Italia conquista il bronzo nella finale contro la Spagna – Beach Soccer – Eurosport

Leave a Reply

Your email address will not be published.