Nelle ultime settimane le toilette del bagno di una banca di Ginevra, la UBS, e, pochi giorni dopo, quelle di tre ristoranti nelle vicinanze,  sono stati intasati da un sabotatore misterioso che li ottura a forza di banconote da 500 euro. Lo riporta Tribune de Genève segnalando che la Procura di Ginevra ha aperto un’inchiesta per capire da dove arriva il denaro. Secondo la Tribune le banconote scoperte in fondo alle tazze rappresentano una somma di decine di migliaia di euro. Secondo i primi elementi dell’

Sorgente: Soldi sporchi: il mistero dei bagni pubblici di Ginevra intasati con decine di banconote da 500 € – Business Insider Italia