La scalata di Huawei nel mondo del mobile è già iniziata da tempo. E il nemico numero uno è sempre Apple. Una battaglia a suon di provocazioni quella che l’ormai colosso asiatico ha deciso di intraprendere. E chissà se da Cupertino avranno colto anche l’ultimo messaggio tra le righe (dello schermo) lanciato da Huawei con il video postato sulla propria pagina ufficiale Facebook.Ad essere preso di mira e quasi sbeffeggiato è l’attesissimo iPhone X con il suo riconoscimento facciale. Nel video si vede, infatti, il volto di un clown che prova ad effettuare il riconoscimento facciale per sbloccare il proprio smartphone. Tentativo non riuscito: “failed, try again”, compare sul display. L’obiettivo dello spot, come si nota a fine video, è quello di annunciare l’arrivo dell’ultimo gioiello di casa Huawei, il Mate 10: “#TheRealAIPhone” è l’hashtag che compare alla fine del video, un modo tanto chiaro quanto efficace di richiamare il device Apple, facendone un’azzeccatissima parodia che ben si adatta a tutte le lingue: messaggio colto in Europa, quanto in America e in Asia. E al tempo stesso un chiaro riferimento all’Intelligenza Artificiale (AI) su cui il Mate 10 punterà per raggiungere il successo.Il messaggio che accompagna la trovata di casa Huawei è altrettanto provocatorio: “il riconoscimento facciale non è per tutti. Sblocca il futuro con il vero AI Phone”. Un azzardo, questo, che Huawei si è potuta permettere dopo gli ultimi promettenti dati circa le vendite di dispositivi, con il sorpasso effettuato a luglio su Apple.Il Mate 10 sarà presentato a Monaco il 16 ottobre 2017: tre modelli con un nuovo processore, Kirin 970, dotati di neural processing unit, che consentirà all’Intelligenza Artificiale di eseguire operazioni più rapide, incidendo meno sulla potenza.Chissà che Apple non risponda alla provocazione!

Sorgente: Huawei si prende gioco di Apple: annunciata l’uscita di Mate 10 – Radio 105