Hawaii: nell’immaginario collettivo una meta da sogno. Per molti irraggiungibile, per i fortunati che hanno avuto la possibilità di scoprirle il vero paradiso terrestre. Perché oltre ai resort di lusso è un arcipelago pieno di attrattive che non tutti conoscono. Ad esempio, si trova proprio alle Hawaii l’unico palazzo reale di tutti gli Stati Uniti. Si tratta del Iolani Palace di Honolulu, la residenza ufficiale dei reali hawaiiani durante le ultime due monarchie, dal 1882 al 1893, il regno di re Kalakaua e della regina Liliuokalani. E’ un ricco edificio i cui primi due piani sono stati ristrutturati con cura: si possono visitare la Grand Hall, la Dining Room, le suite private e le prigioni.

LE ATTRAZIONI DELLE HAWAII Altro primato è quello di vantare la presenza dell’unica foresta pluviale tropicale degli Stati Uniti che si espande su tutte le isole principali Oahu, Maui, Lanai, Kauai, Molokai e Hawaii Island. Ogni percorso porta alla scoperta di angoli naturali davvero suggestivi, come le Manoa Falls e luoghi dagli incredibili scenari. Alle Hawaii ci sono anche le piantagioni di caffè (che non si trovano invece negli altri paesi degli Stati Uniti), che cresce solo a nord e a sud di Kona e su Hawaii Island e per questo risulta essere un prodotto molto raro e raffinato. Da sempre l’arcipelago ospita un’immensa varietà di specie animali tra cui spiccano gli uccelli Honeycreepers, il vespetillo cenerino, una sorta di pipistrello, e oltre il 20% di specie marine come i pesci farfalla e i pesci angelo. Qui è possibile visitare il vulcano inattivo più grande del mondo: è Haleakala, e costituisce il 75% della superficie di Maui. Ha la particolarità di essere visibile da tutti i punti dell’isola per la sua inclinazione, elevandosi fino a 3.055 metri sul livello del mare. Una visita dall’alba o al tramonto a Haleakala è d’obbligo per rimanere incantanti dai panorami multicolori che si ammirano dalla cima.Chi è più allenato può anche cimentarsi nelle arrampicate sul vulcano attivo più grande del mondo, il Kilauea, che produce da 190.000 a 500.000 metri cubi di lava al giorno. Prenotare un elicottero oppure un tour in barca intorno al vulcano per godere di un punto di vista eccezionale sulla lava che si getta direttamente nell’Oceano Pacifico è un’esperienza che non si scorda tanto facilmente. Ka La e è conosciuta come South Point ed è il punto più meridionale non solo delle isole Hawaii, ma di tutti gli USA. Viene considerata un monumento di storia naturale perché i visitatori possono sostare a metà tra il profondo Oceano blu e l’Antartide.

Sorgente: Hawaii: chicche e curiosità – La Stampa