Il Proto-Polinesiaco, (codice linguistico internazionale PPN), è il proto-linguaggio ipotetico dal quale sarebbero derivate tutte le moderne Lingue polinesiane. Usando le tecniche della linguistica comparata, gli studiosi sono stai in grado di ricostruire la lingua primigenia, nello stesso modo del Proto-IndoEuropeo e del Proto-Uralico. Lo stesso metodo ha permesso di supportare le prove archeologiche ed etnografiche che indicavano come madre-patria, delle popolazioni che parlavano il Proto-Polinesiaco, la zona compresa tra TongaSamoa ed isole adiacenti.

Sorgente: Lingua proto-polinesiaca – Wikipedia

Leave a Reply

Your email address will not be published.