Risultati immagini per sciamano ucciso

Era convinto che i suoi superpoteri gli avrebbero consentito di sopravvivere a una nuotata in un bacino idrico abitato dai coccodrilli, ma la realtà è stata ben diversa. Come riportato da diversi quotidiani asiatici, infatti, in Indonesia uno sciamano di nome Suprianto si è gettato nelle acque del fiume Muara Jawa (nel Kutai Kartanegara) con l’intento di recuperare il corpo di un uomo ucciso dai medesimi rettili in precedenza, ma non prima di aver rassicurando i presenti sulle sue capacità superiori e scommettendo che i rettili non gli si sarebbero avvicinati.L’incidente è avvenuto domenica 17 settembre in una zona dell’Indonesia popolata da coccodrilli. Dai frammenti del video che le persone accorse sulle sponde del Muara Jawa hanno girato con il telefonino si vede lo sciamano nuotare per qualche secondo, prima di venir trascinato giù da un coccodrillo per non risalire più a galla.In seguito, le forze dell’ordine sono riuscite a trovare il cadavere di Suprianto così come quella dell’altro uomo, entrambi incredibilmente intatti. Se la polizia credeva di ritrovare solamente brandelli di corpi, così non è stato.”Abbiamo rinvenuto lo sciamano intorno alle 21:40 di sera. La salma era sana” ha spiegato ai media locali il capo del distretto di polizia. “Credo che l’uomo sia stato trascinato dal coccodrillo sott’acqua e sia rimasto in debito di ossigeno”. Si tratta del secondo attacco di coccodrilli avvenuto nell’area in pochi mesi.

Sorgente: Sciamano si getta in un fiume pieno di coccodrilli millantando superpoteri: ucciso