Dalla Germania la voce è già notizia: sembrerebbe, da quanto riportato dal giornale Bravo, che Michael Schumacher volerà presto con la famiglia in Texas per proseguire le cure in un centro specializzato in traumi cerebrali.Nel 2013 l’incidente, poi il coma e le cure specifiche a casa propria, in Svizzera.PUBBLICITÀinRead invented by TeadsCi sono sempre state poche notizie ufficiali, e attuali, sulla condizione di Michael Schumacher, e la famiglia ha sempre manifestato la volontà di tenere tutte le informazioni riservate sulla salute del sette volte campione del mondo. Secondo quanto riportato dal giornale tedesco Bravo, però le condizioni di Shumi sarebbero deboli e sembrerebbe che la famiglia abbia deciso di provare nuove cure in America.La fiammella a stelle a strisce, potrebbe diventare una grande speranza per la moglie Corinna, la famiglia di Schumi e per tutti i tifosi del pilota tedesco che non hanno mai smesso di stare accanto al loro beniamino.In America, sempre secondo Bravo, ci sarebbe uno specialista, in danni cerebrali, il professor Mark Weeks pronto a occuparsi del caso Schumi. Weeks sarebbe appunto specializzato in lesioni cerebrali come quella di cui è vittima il pilota.La famiglia Schumacher quindi, potrebbe trasferirsi in Texas, tenendo viva la speranza di possibili, magari anche lievi, miglioramenti.

Sorgente: Si riaccende la speranza per Michael Schumacher: il pilota potrebbe essere curato negli USA – Formula 1 – Eurosport