Il padre di Microsoft Bill Gates si è “scusato” con i suoi milioni di utenti per la scomoda funzione “Control-Alt-Canc” configurata per avviare i computer che utilizzano Windows come sistema operativo.”Se potessi fare una piccola modifica, creerei una sola chiave di accesso” ha detto Gates durante il suo intervento al Bloomberg Global Business Forum di New York. Non è la prima volta che il miliardario americano fa un “mea culpa” per la procedura necessaria per accedere ai computer e alle funzioni del cosiddetto Task Manager.Già nel 2013 durante un evento della Harvard University, infatti, Bill Gates aveva confessato di non apprezzare la nota combinazione di tasti scelta per Microsoft e in quella occasione aveva puntato il dito contro IBM, il colosso del mondo dell’informatica:”Avremmo potuto avere un solo pulsante, ma il tipo che ha fatto il design della tastiera IBM non ha voluto darci il nostro pulsante singolo”. Visti i malcontenti, chissà se la novità vincerà mai sulla tradizione e Bill Gates sceglierà in futuro di configurare un solo tasto per permettere ai fedeli di Windows di accedere ai propri account, come tra l’altro accade per gli utenti che hanno scelto i computer Mac della Apple.

Sorgente: Bill Gates si è scusato con il mondo per il “ctrl-alt-canc”: “è scomodo” – Radio 105